Cerca
Generic filters
Filter by Categorie prodotto
Produttori
'A Vita
Azienda Agricola Ilaria Cocco
Casa Comerci
Azienda Agricola La Distesa
Paltrinieri
Società Agricola Collecapretta
Azienda Maria Pia Castelli
Vignaiolo Fanti
Tenute Dettori
Revì
Antica Azienda Agricola Paolo Bea
Società Agricola Annesanti
Cantina San Biagio Vecchio
Ermes Pavese
Azienda Agricola Artico
Elena Fucci
Cipressi Claudio
Cascina degli Ulivi
Azienda Agricola Battiato
Azienda Agricola Ciro Picariello
Azienda Agricola Hibiscus
Casa Coste Piane
Emidio Pepe
Forlini Cappellini
Iacopo Paolucci
Il Paradiso di Manfredi
L'Archetipo
Nicola Gatta
Ronco Severo

Pecorino

Bianco  Abruzzo
Emidio Pepe  Pecorino 100%

 

Denominazione: Colli Aprutini IGT
Annata: 2018
Formato: 0,75 l

Suolo: Argilloso di medio impasto
Estensione del vigneto: 0,5 ha
Tipo di impianto: filare
Densità ceppi per ha: 1.000 ceppi per ha
Età media del vigneto: 10 anni

Produzione media per ha: 60 ql/ha
Vinificazione e affinamento: Pigiatura con i piedi su vasca di legno, fermentazione spontanea in vasca di cemento vetrificata e affinamento in bottiglia.
Solforosa totale: 50 mg/l
Bottiglie prodotte: 6.500

Pecorino

57,40

Esaurito

Spedizione gratuita da 69€

Spedizione in 24 ore

Diritto di recesso

Pagamento sicuro

Bianco  Abruzzo
Emidio Pepe  Pecorino 100%

 

Denominazione: Colli Aprutini IGT
Annata: 2018
Formato: 0,75 l

Suolo: Argilloso di medio impasto
Estensione del vigneto: 0,5 ha
Tipo di impianto: filare
Densità ceppi per ha: 1.000 ceppi per ha
Età media del vigneto: 10 anni

Produzione media per ha: 60 ql/ha
Vinificazione e affinamento: Pigiatura con i piedi su vasca di legno, fermentazione spontanea in vasca di cemento vetrificata e affinamento in bottiglia.
Solforosa totale: 50 mg/l
Bottiglie prodotte: 6.500

Curiosità

L’ultimo arrivato dell’azienda Pepe è originario dei territori al confine tra le Marche e l’Abruzzo, in un’area compresa fra il fiume Tronto e i Colli Aprutini. Normalmente coltivato in altura, il Pecorino è suadente e generoso, di corpo e di carattere. Pochissime bottiglie per un piccolo capolavoro, croccante e spigoloso, ma allo stesso tempo potente e intenso. Per un finale lungo, minerale e di grande beva.

Suggestione d’Autore

“Quando in una bella giornata di sole recuperate il vostro cestino da picnic, andate al parco attrezzati di mozzarella di bufala fresca, pomodori maturi e qualche foglia di basilico. Non dimenticate di portare un paio di calici una bottiglia di Pecorino fresca. Per un pranzo anticonvenzionale e che profuma di sole, gioia e semplicità.” Il Team di Triple A