Cerca
Generic filters
Filter by Categorie prodotto
Produttori
'A Vita
Azienda Agricola Ilaria Cocco
Casa Comerci
Azienda Agricola La Distesa
Paltrinieri
Società Agricola Collecapretta
Azienda Maria Pia Castelli
Vignaiolo Fanti
Tenute Dettori
Revì
Antica Azienda Agricola Paolo Bea
Società Agricola Annesanti
Cantina San Biagio Vecchio
Ermes Pavese
Azienda Agricola Artico
Elena Fucci
Cipressi Claudio
Cascina degli Ulivi
Azienda Agricola Battiato
Azienda Agricola Ciro Picariello
Azienda Agricola Hibiscus
Casa Coste Piane
Emidio Pepe
Forlini Cappellini
Iacopo Paolucci
Il Paradiso di Manfredi
L'Archetipo
Nicola Gatta
Ronco Severo
-19%

Filagnotti

25,90

Bianco  Piemonte
Cascina degli Ulivi – Stefano Bellotti  Cortese

 

Annata: 2018
Formato: 0,75 l

Suolo: Argille rosse acido ferrose
Estensione del vigneto: 2,5 ha
Tipo di impianto: GUYOT
Densità ceppi per Ha: 5000 ceppi per ha
Età media del vigneto: 60 anni – Vigne Vecchie
Produzione media per ha: 25 ql/ha

Vinificazione e affinamento: Diraspatura, pressatura dolce e fermentazione spontanea in botti di acacia da 30 hl. Sfecciatura e affinamento per 18 mesi negli stessi contenitori.
Solforosa Totale: 9 mg/l – Senza solfiti aggiunti
Bottiglie prodotte: 4.000

Disponibilità: 4 disponibili

Curiosità

“Filagnotti” è il nome di una specifica particella esposta a Sud Ovest che si affaccia direttamente sul castello di Tassarolo. È uno dei primi vigneti presi in affitto da Stefano circa 40 anni fa ed è in questo terreno che vengono svolti i primi esperimenti di viticoltura biodinamica in Italia mettendo in atto tutte le pratiche che potessero portare a produrre uve sane e grandi vini nel più totale rispetto della biodiversità e del suolo.

Suggestione d’Autore

“Il Filagnotti è un’avventura emblema della semplicità, la cosa di cui la società ha più bisogno. Questo vino fa vedere qual è la vera normalità, noi siamo persone normali che fanno cose normali. Ed oggi la normalità sembra proprio una rivoluzione.” Stefano Bellotti

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Filagnotti”