Cerca
Generic filters
Filter by Categorie prodotto
Produttori
'A Vita
Azienda Agricola Ilaria Cocco
Casa Comerci
Azienda Agricola La Distesa
Paltrinieri
Società Agricola Collecapretta
Azienda Maria Pia Castelli
Vignaiolo Fanti
Tenute Dettori
Revì
Antica Azienda Agricola Paolo Bea
Società Agricola Annesanti
Cantina San Biagio Vecchio
Ermes Pavese
Azienda Agricola Artico
Elena Fucci
Cipressi Claudio
Cascina degli Ulivi
Azienda Agricola Battiato
Azienda Agricola Ciro Picariello
Azienda Agricola Hibiscus
Casa Coste Piane
Emidio Pepe
Forlini Cappellini
Iacopo Paolucci
Il Paradiso di Manfredi
L'Archetipo
Nicola Gatta
Ronco Severo
-28%

Dettori Bianco

26,80

Bianco Macerato  Sardegna
Tenute Dettori  Vermentino

 

Denominazione: Romangia IGT
Formato: 0,75 l
Certificazione: Biodinamico

Suolo: Calcareo
Estensione del vigneto: 3,89 ha
Tipo di impianto: Alberello
Densità ceppi per ha: 5.500 ceppi per ha
Età media del vigneto: 55 anni – Vigne Vecchie

Produzione media per ha: 7,5 ql/ha
Vinificazione e affinamento: Diraspatura, macerazione sulle bucce di 3-4 giorni, fermentazione spontanea in tini di cemento. Svinatura manuale e affinamento negli stessi contenitori per due o tre anni.
Solforosa totale: 10 mg/l – Senza Solfiti Aggiunti
Bottiglie prodotte: 4.000

Disponibilità: 2 disponibili

Curiosità

Vermentino, la sua prima menzione conosciuta lo colloca nella cittadina di Montaldeo, nell’Alessandrino, già nel 1658; alcune teorie ritengono che il vermentino sia stato introdotto dalla Spagna tra il quattordicesimo ed il diciassettesimo secolo, altre ipotesi vedono il vermentino provenire dalla Grecia più precisamente dalla Tessaglia o comunque da Oriente. È un’uva che interpreta bene il territorio e che in Sardegna ha trovato un habitat favorevole, tanto che oggi è la varietà bianca più diffusa sull’isola, con quasi quattromila ettari.

Suggestione d’Autore

“Quando qualcuno, a casa o al ristorante, sta cucinando sul serio, nel rispetto della materia prima ma con un surplus di passione, pesce fresco, selvaggina, verdure contadine, è l’occasione giusta per accompagnare ogni boccone con un vino figlio delle medesime prerogative, stappando il Dettori Bianco di Tenute Dettori.” Il team di Triple A

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Dettori Bianco”